mercoledì 30 gennaio 2013

Kill your Fathers


Credo non servano spiegazioni... ai problemi generazionali dico.

una foto siffatta esce dai  margini





Noi si era a visitare la mostra ad Harts Lane Studios, ricordate no? il garage squottato, ora punto di non so che per gli artisti di New Cross Gate.

Sono un po' cinico ma per gelosia. Se invece dovessi fare il critico d'arte e scimmiottare opinioni che sento dire in casa, l'insieme della mostra, intitolata Body Language, funziona, un po' meno se i pezzi si prendono singolarmente.

Credo di essermi di nuovo spiegato.

Scommetto che finisce Kill your feathers!

Nessun commento:

Posta un commento