mercoledì 31 agosto 2011

Dieci street market per me... (by Cristiana)

Svegliarsi al weekend, fare colazione a letto leggendo un libro o una rivista, vestirsi con calma e...  decidere di andare in uno dei tanti mercati all'aperto della città.

Questo mi piace fare ogni tanto, quando posso, quando non sono altrove.

La folla (sorry, ma a me la folla piace), i colori, gli odori del mercato e la possibilità di un bargain rendono la giornata piuttosto stimolante.

Dopo i dieci luoghi per bambini e i best shops di Valeria, ecco i dieci mercati più interessanti della città, almeno secondo me.

1. Portobello Market, Sabato. Ci si trova un po' di tutto, antiquariato, frutta e verdura, vestiti e accessori, cibo etnico, seconda mano... Meglio andare al mattino presto, per goderselo meglio.
Evitare di andarci con il Fra, che si lamenta e che lo trova troppo turistico, però se può, compra.

2. Columbia Road Flower Market. Domenica. Serve ancora parlarne? Ne abbiamo parlato tante volte, non solo a beneficio degli amanti del pollice verde.

3. Broadway Market, Sabato. Per gli appassionati di eco e bio e per gli amanti del buon cibo da strada e delle specialità etniche.

4. Borough Market, Venerdì e Sabato. Ovvero l'apoteosi del succulento. Dal cibo pronto ai banchi di formaggi francesi.

5. Greenwich Market, Tutti i giorni della settimana o quasi anche se con banchi diversi. Io ci vado di giovedì per l'antiquariato e la domenica per tutto il resto.

6. Deptford High Street Market, Mercoledì e Sabato. Non ancora sulle mappe cool della città, ma non manca molto al momento in cui quest'angolo di Londra verrà scoperto e valorizzato. Oltre agli abitanti della zona che vi fanno la spesa,  trovi gli appassionati di oggetti di seconda mano.

7. Brick Lane, Sabato e Domenica. Difficile classificarlo: cibo, seconda mano, terza mano... biciclette e utensili vari. Insomma Brick Lane!

8. Brixton, Sabato e Domenica. C'è un po' di tutto, ma il motivo per andarci è il cibo etnico o per acquistare carne e pesce per la cena. D'obbligo la visita alle aree del mercato coperto.

9. Old Spitalfields, Domenica. Non è trendy come Portobello ma si possono comunque fare buoni acquisti di abbigliamento e accessori vari. Forse prima del restauro poteva sembrare più autentico... Il Fra per questo lo toglierebbe dalla classifica, ma lì abbiamo comprato il tavolo da pranzo...

10. Camden Lock, Domenica. Se gli altri non sono posizionati (più o meno) in base all'appeal, a Camden riservo invece l'ultimo posto. E' un po' troppo turistico e i banchi propongono quasi tutti le stesse cose...ma val comunque la pena di essere visitato! Soprattutto la zona con i cibi etnici.
Il Fra qui non viene nemmeno, gli procura il mal di testa...  e mi rende la vi(si)ta impossibile, dice che Camden non ha anima... avrà pure ragione però può anche godersela un po' no?!

3 commenti:

  1. Ciao! invertirei qualche posto ma sono in generale d'accordo con la tua classifica anche se non ho ancora "esplorato" Deptford e Broadway! Aggiungerei anche però, per il sabato, i due minuscoli ma deliziosi mercati di Cabbage & Frock e Northcross Rd market!

    RispondiElimina
  2. Ciao beeinthemarket e grazie

    io avrei infatti inserito Northcross, l'altro che dici non lo conosco e mi informo.

    Camden non è un mercato, mi pare una babele.

    A presto
    Il fra

    RispondiElimina
  3. sabato sono andata a Broadway mkt, grazie per il consiglio, l'ho adorato, per i profumi, l'atmosfera, i suoni. La quasi anomala giornata estiva ha sicuramente aiutato. Cabbage and Frock se vi va di darci un'occhiata è a Marylebone high st., nel chiostro della St. MArylebone Parish Church! Buona settimana!

    RispondiElimina