mercoledì 24 marzo 2010

La chiesa delle prostitute

St Botolph without Aldgate, come da foto, è sul confine tra la City e l'East. Nell'epoca vittoriana ci giravano le prostitute, appostate sulle ampie strade attorno alla chiesa, da cui il nomignolo, oggi ormai dimenticato.
La zona era quella di Jack lo squartatore: sono cinque i delitti consumati a poca distanza da St Botolph, tra cui quello, celebre, di Catherine Eddowes... Mi fermo, su wikipedia trovate anche i più macabri dettagli.

E' di non lieve ironia constatare la vicinanza della chiesa con il Gherkin di un post precedente.
La foto rende giustizia di un passato macabro (la chiesa delle prostitute) e di un presente quasi grottesco (il cetriolino erotico).

Nessun commento:

Posta un commento