martedì 15 dicembre 2009

Bea, 15 bottiglie e bagordi...

Lunedì scorso è arrivata Bea. E solo oggi (dopo che è ripartita), mi sto riprendendo dai fiumi di vino passati per la nostra cucina - e le nostre gole.
Gli anni passano inesorabili, e dopo 3 mesi in cui andavo a letto al massimo alle 11 (a volte anche alle 9...vista la stanchezza e la mancanza di un divano), fare una settimana di bagordi e ore piccole si è dimostrato faticoso. Quindi ora mi riprendo, e ricomincio a scrivere...(e a studiare, sigh)

Nessun commento:

Posta un commento