lunedì 2 novembre 2009

Miss B. e Mr Brown

L'elettricista - un omone di colore che non poteva che chiamarsi Mr Brown (!!!!) - è venuto sabato a fare il sopralluogo prima dell'inizio lavori. Parla un inglese talmente veloce che la pol si ritira in altre stanze per non dover neanche provare a rispondere mentre il fra cerca di fare quello che sa ma in realtà capisce 'na mazza. Io mi provo (anche perchè come sempre non mi rimane scelta...) a seguirlo, e lui, che probabilmente trova il mio cognome troppo lungo e comunque impronunciabile, comincia a chiamarmi Miss B. .... Do you follow me? Si si, io ti follow.... e intanto mi viene da ridere...
Poi oggi arriva il suo assistente (il bocia insomma) con il compito di fare tutte le tracce sui muri. Parcheggia il furgone in doppia fila davanti a casa e comincia a scaricare....dopo 4 minuti mi viene a dire che si è chiuso le chiavi dentro e che non può più nè aprirlo nè spostarlo, INFATTIIIIIII!!!!
Gli ho dovuto prestare la bici per andare a recuperare (forse dall'altra parte di Londra) un altro paio di chiavi....mentre io qui a spiegare a degli omoni alla guida di camion e furgoni (anche i pompieri ovviamente) che dovevano fare retro marche perchè l'elettricista....e giù a ridere (loro, non io)!

3 commenti:

  1. Ehi Miss B.... ma non sapevo che "Marostegan" si fosse trasferito a Londra a far l'elettricista...
    Saluta le "Johenne" ;)

    RispondiElimina
  2. hei ma chi sei?
    giusy?
    solo i candelesi conoscono il mago marostegan...
    c

    RispondiElimina
  3. a parte il fatto che sono andato io a spiegare ai tipi del camion la faccenda delle chiavi. Il bocia si chiama Ricardo e nel frattempo ne ha combiante altre.

    RispondiElimina