mercoledì 8 aprile 2009

Soldi #3 - una Londra per le tasche di tutti

Si sa, Londra è carissima.
E il problema è che sono care proprio le cose a cui non si può rinunciare, come la casa (sia in affitto che in vendita) e i trasporti.
Un modo però per sopravvivere c'è, e noi, dopo tanti anni abbiamo trovato il nostro.
Tra tante offerte simili esiste infatti sempre quella uguale alle altre in qualità, ma magari un po' più economica. Come fare la Oyster card per i trasporti anche se si sta in città solo per pochi giorni (forse meglio fare un post ad hoc sulla Oyster...), fare spese negli street market, fare shopping da Primark invece che da Marks&Spencer, prendersi un the o un caffè da Pret a Manger invece che da Starbucks e così via. Per il cibo poi si può sempre andare a comprare qualcosa di molto sfizioso in un supermercato (...Tesco è il più cheap, e le cose sono comunque buone) o infilarsi in uno dei tanti "All you can eat", dove per 5 o 6£ si può mangiare tutto quello che si vuole (A Soho ce ne sono parecchi, ma anche in alte zone...).
La cosa più conveniente da fare a Londra rimane però...visitare i musei! Sono praticamente tutti free entrance, ovvero gratuiti, e io non vedo l'ora di svegliarmi la domenica mattina, prendere un caffè in vestaglia, fare una doccia veloce e poi portare me j a visitarli tutti!

Nessun commento:

Posta un commento